Luoghi del Belice: Il Cretto di Burri

Il Cretto di Gibellina, ideato e realizzato da Alberto Burri, artista di Città di Castello, è stato immaginato come un “sudario”, come ha sottolineato l’ex sindaco di Gibellina Ludovico Corrao nel suo libro-intervista con il giornalista Baldo Carollo (Il sogno mediterraneo, Ernesto Di Lorenzo editore).

Alcuni pensano erroneamente che il Cretto ricoprì le macerie della vecchia Gibellina, ma in realtà quando fu realizzato, i resti dell’antico paese erano già stati distrutti con dell’esplosivo. Il Cretto ha il merito di preservare gran parte del vecchio tessuto viario della città, che possono oggi essere attraversati come un “labirinto allucinato”.

IMG_1993
Credit: Anna Ditta

Gibellina fu uno dei centri più colpiti dal sisma, e da sindaco Ludovico Corrao promosse la rinascita culturale e artistica della città. Chiamò numerosi artisti e architetti invitandoli a visitare Gibellina e a lasciare lì una loro opera.

Tra coloro che accettarono il suo invito ci furono Arnaldo Pomodoro, Franco Purini, Ludovico Quaroni, Luisa Anversa, Pietro Consagra.

Inizialmente Burri fu restìo di fronte alla richiesta di Corrao, ma poi dopo aver visitato Gibellina e Segesta desiderò lasciare un’opera nel luogo che ospitava il paese distrutto e che fu tristemente teatro dalla morte di molti gibellinesi.

IMG_2001
Murale su un edificio abbandonato nei pressi di Gibellina Vecchia. Credit: Anna Dittaun

I lavori all’opera, interrotti nel 1989, sono stati completati nel 2015. Queste immagini sono state scattate il giorno dell’inaugurazione dell’opera, il 17 ottobre 2015. Come si nota, è possibile distinguere la parte dell’opera costruita più di recente, che è di un bianco brillante, mentre quella più antica è ormai grigia.

IMG_2004
Credit: Anna Ditta

Articoli sul Cretto di Burri:

http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2015/09/07/news/il_cretto_di_gibellina_memoria_abbandonata-118728602/

http://www.artwave.it/architettura/urbanlandscape/il-cretto-di-burri-viaggio-metafisico-tra-le-vie-di-gibellina-vecchia/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...